Banner Pro Creo

IL PROGETTO

Il progetto si è incentrato principalmente sulla penetrazione in mercati dell’Estremo Oriente (quali Cina, che con la vastità della sua domanda è tradizionalmente mercato di sbocco per le imprese italiane) , Vietnam che è uno dei paesi emergenti del Sud Est Asiatico, e Bangladesh; si sono inoltre poste le basi per lo sviluppo futuro delle attività nell’Europa dell’Est ed in particolare nelle ex repubbliche sovietiche.

La penetrazione nei nuovi mercati è tradizionalmente svolta dall’impresa attraverso la partecipazione alle principali fiere di settore che vedono l’azienda impegnata a far conoscere il proprio brand sui diversi mercati e dagli operatori esteri del settore, attraverso attività di divulgazione delle caratteristiche tecniche specifiche dei propri prodotti e servizi.
Oltre alla fiera di riferimento internazionale che si tiene annualmente in Italia (SIMAC-TANNINGTECH) ed alla quale l’azienda partecipa sin dalla sua fondazione, si è aderito anche a fiere altrettanto internazionali per le aree geografiche di riferimento svoltesi in Cina (SHOES & LEATHER GUANGZHOU ), Vietnam (SHOES & LEATHER VIETNAM ) e Bangladesh (LEATHERTECH BANGLADESH).

La partecipazione a queste fiere ha consentito di verificare l’apprezzamento del prodotto Tecon nei relativi mercati e di stabilire relazioni che nel prosieguo hanno dato adito a collaborazioni che in parte si sono già concretizzate con ordini, altre che sono in stato avanzato di definizione della collaborazione che si prospetta proficua.

Oltre a questo è stato realizzato ex-novo il sito web nel quale è stato ampio spazio alla visibilità dei prodotti offerti in modo da fornite ai visitatori un facile riferimento per la verifica della corrispondenza alle loro esigenze e semplificare la richiesta dei prodotti di interesse.

Come ulteriore strumento di internazionalizzazione e presenza sul mercato è stata aperta una sede di rappresentanza ad Hong Kong per facilitare ed intensificare i rapporti con la Cina ma anche con i paesi asiatici che comunque fanno riferimento alla Cina come principale mercato di riferimento per l’acquisizione di macchinari e accessori per i propri mercati.

Con questa strategia la Tecon ha consolidato la sua presenza nei mercati di riferimento del progetto in quanto a presenza e riconoscimento del marchio ma anche come incremento di fatturato che ha raggiunto il 18% nel solo mercato Cinese.

Infine è stata avviata una serie di intensi contatti ed attività con enti Uzbeki e potenziali clienti del settore calzaturiero e conciario.

Italiano